Home > Notizie ed eventi > Premiati a Padova i protagonisti del Trofeo A112 Abarth Yokohama

Premiati a Padova i protagonisti del Trofeo A112 Abarth Yokohama

30.10.2018

Il prestigioso scenario di Auto Moto d’Epoca 2018 presso la Fiera di Padova, ha ospitato sabato scorso - 27 ottobre - la cerimonia delle premiazioni del Trofeo A112 Abarth Yokohama, Serie riconosciuta Aci Sport, organizzata dal Team Bassano per la nona stagione consecutiva.

Al termine di una giornata ricca di appuntamenti legati al mondo dei rallyes, l’affollato stand dell’Automobile Club d’Italia ha chiuso la terza giornata dell’importante kermesse offrendo il proprio palcoscenico ai protagonisti del monomarca Autobianchi iniziato a marzo col Rally delle Vallate Aretine e conclusosi dopo un’emozionante sfida, all’ultima prova speciale del Rallye Elba Storico di metà settembre.

Alla presenza del Presidente ACI Angelo Sticchi Damiani, del vice Presidente Commissione Auto Storiche Federico Ormezzano, del vice Presidente AC Padova Nicola Borotto e del Presidente del Team Bassano Mauro Valerio, si sono dapprima avvicendati alcuni degli organizzatori dei sei rally del calendario 2018, ai quali è stata consegnata una targa ricordo.

La cerimonia è poi proseguita spostando i riflettori sui conduttori da premiare secondo le classifiche previste dal regolamento della Serie: i primi a salire in pedana sono stati Raffaele Scalabrin ed Enrico Fantinato vincitori della classifica "under 28", seguiti da Marino e Matteo Labirinti che hanno bissato il successo del 2017 tra le vetture del "Gruppo 1". Il gran finale è arrivato col podio dell’assoluta sul terzo gradino del quale sono saliti i campioni uscenti Luigi Battistel e Denis Rech, seguiti da Filippo Fiora e Carola Beretta, secondi classificati, e da Raffaele Scalabrin ed Enrico Fantinato che diventano i più giovani vincitori del Trofeo A112 Abarth Yokohama, i quali hanno voluto sul palco anche Nicolò Marin che ha navigato Scalabrin nell’ultimo decisivo Rallye Elba Storico. Il giovane pilota vicentino, oltre ai tradizionali trofei, si è anche aggiudicato un particolare premio messo in palio da Auto Moto d’Epoca - Fiera di Padova consistente in un corso di guida da tenersi nel 2019 presso la Rally University di Alex Fioro ed Alessandro Bruschetta.

La cerimonia si è chiusa col saluto del Presidente Valerio il quale ha anticipato che per l’edizione 2019, la decima, vi saranno alcune novità che saranno svelate nel mese di gennaio.

Documenti e classifiche al sito web www.trofeoa112abarth.com

Ufficio Stampa Trofeo A112 Abarth Yokohama

 

 Andrea Zanovello - www.azetamedia.com

(immagine realizzata da Videofotomax)