Vai direttamente ai contenuti

Home > Primo Piano > Week-end free; parcheggi gratuiti per rilanciare il centro storico!

Week-end free; parcheggi gratuiti per rilanciare il centro storico!

17.09.2020


Si chiama Weekend Free, si legge parcheggi gratuiti. Stiamo parlando del pacchetto di iniziative lanciate dal Comune Di Vicenza per dare un sostegno concreto all’economia vicentina e rivitalizzare il centro storico dopo l’emergenza #Coronavirus.
Da sabato 12 settembre a domenica 29 novembre, ogni sabato e domenica, a Vicenza si sosta gratuitamente nei sei parcheggi a sbarra del centro storico gestiti da AIM e si entra gratuitamente in Basilica palladiana e nei musei civici. "Questa importante operazione, con cui agevoliamo l’accesso al centro storico di vicentini e visitatori, ha il duplice obiettivo di sostenere la ripresa delle attività commerciali e promuovere il rilancio turistico della città - ha spiegato il sindaco Francesco Rucco - Mettiamo così in campo una nuova misura, che ci risulta rara nel panorama italiano, per dare un’ulteriore spinta alla ripartenza post lockdown". "Il centro storico deve tornare a vivere dopo mesi difficili - aggiunge l’assessore alla mobilità Matteo Celebron - e il nostro impegno è massimo in questo senso anche sul fronte della mobilità. Questa iniziative si conclude a novembre, ma per dicembre stiamo già pensando a un pacchetto di agevolazioni natalizie".


A rivolgere un plauso all’iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale il presidente di ACI licenza Luigi Battistolli che sottolinea l’importanza di coniugare la mobilità con la valorizzazione del centro cittadino.


E sono stati 8.533 i veicoli che nel primo week end di sosta gratuita hanno utilizzato i cinque parcheggi a sbarre della città gestiti da Aim mobilità (Bologna, Cattaneo, Fogazzaro, Matteotti, Verdi) con 1.248 accessi in più rispetto allo stesso periodo dello
scorso anno. Domenica 13 settembre sono stati 3.713 i veicoli che hanno beneficiato della sosta gratuita nei cinque parcheggi del centro storico, contro i 2.716 di domenica 15 settembre dell’anno precedente, con un incremento di 997 veicoli rispetto al 2019. A registrare più accessi sono stati i parcheggi Fogazzaro e Verdi, che hanno accolto rispettivamente 1.586 e 1.395 veicoli (oltre 400 in più rispetto al 2019: +461 al Verdi e +401 al Fogazzaro).
Numeri in aumento rispetto allo scorso anno sono stati riscontrati anche sabato 12 settembre, primo giorno dell’iniziativa: sono stati 4.820 i veicoli che hanno sostato gratuitamente nei cinque parcheggi a sbarre, 251 in più rispetto al 2019. Il più scelto è stato il Verdi, con 1.861 presenze (+229 rispetto all’anno precedente), seguito dal Fogazzaro con 1.797 veicoli. "Un grande successo per il primo weekend di rodaggio dell’iniziativa che abbiamo fortemente voluto per far rivivere il centro storico" ha commentato soddisfatto l’assessore Celebron.